Organi Collegiali

Consiglio d’Istituto

I genitori che fanno parte del Consiglio d’Istituto sono sei. Essi vengono eletti ogni tre anni ad ogni rinnovo del Consiglio d’Istituto e restano in carica per il triennio e fino a quando i loro figli sono iscritti alla scuola. In caso di uscita anticipata dal C.d.I., ai genitori uscenti subentrano i primi non eletti. Anche per questo è bene che alle elezioni si presenti un numero di genitori candidati maggiore di quanti ne dovranno essere eletti.

Uno dei genitori eletti, per legge, viene scelto per assumere l’incarico di Presidente del C.d.I..

Due dei genitori eletti partecipano alla Giunta Esecutiva del C.d.I..

Rappresentanti di classe

Ogni classe ha quattro rappresentanti di classe che vengono eletti una volta all’anno.

I rappresentanti di classe sono il riferimento per la comunicazione ordinaria e straordinaria tra la scuola ed i genitori, in modo particolare nei casi in cui è necessario un apporto logistico e organizzativo, come per l’acquisto e la distribuzione di materiale ad uso didattico o la raccolta delle quote di adesione a gite o uscite a scopo didattico organizzate dalla scuola.

Inoltre, si fanno portavoce delle comunicazioni o richieste rivolte dai genitori agli inseganti e alla scuola su questioni di interesse comune.

Due dei quattro rappresentanti di classe hanno incarichi specifici, uno di tesoriere, l’altro di componente della commissione integrazione.

Assemblea dei Genitori

Collabora con la scuola favorendo occasioni per l’integrazione degli alunni.

Organizza la Festa di Natale, la Grande Festa di fine anno con saggi musicali, mostre nei vari laboratori, giochi, lotteria e pranzo con specialità gastronomiche.

Partecipa all’organizzazione dello spettacolo teatrale realizzato dagli alluni delle classi terze.

Partecipa all’organizzazione della Giornata dell’Atletica.